LA CULTIVAR,
IL TERRITORIO
E LE PERSONE:
VINCENTI SINERGIE

 

La varietà Sabrosa è nata dopo 7 anni di prove tra incroci naturali – senza alcuna modificazione genetica – nel centro sperimentale della Planasa in Andalusia, Spagna. Nel 2004 è iniziata la commercializzazione.

Oggi è coltivata in numerosi Paesi mediterranei, ma il meglio di sé lo esprime nel Metapontino (Basilicata, Italia).

Coltivatori di grande esperienza, riuniti nel Club Candonga®, producono la migliore fragola presente sul territorio italiano da gennaio a giugno, nell’area più vocata per condizioni pedoclimatiche.

Ecco perché la varietà Sabrosa coltivata in Basilicata ha marchio proprio: Candonga Fragola Top Quality®.

QUESTA È
LA STORIA,
QUESTA È
LA VERITÀ

SCEGLIERE UN’ALTRA STRADA

Il Club Candonga® è una realtà in continua e rapida evoluzione che esula dalle classiche logiche aziendali o forse, la scelta del gruppo d’intraprendere un’altra strada ha consentito di fare centro, di diventare un modello da seguire.

È una fucina d’idee, un luogo di formazione, di sperimentazione, di confronto e di ricerca. È un luogo dove le persone sono valorizzate e trovano appagamento.

Seguendo un percorso difficilmente inquadrabile in rigidi schemi, il Club Candonga® è stato capace di generare in meno di un anno quello che dal settore ortofrutticolo italiano è definito “il fenomeno Candonga”.

SESSANTA ANNI DI KNOW HOW

Nella pianura metapontina (Basilicata, Italia) che si affaccia sul Mar Ionio abbracciata dal massiccio del Pollino, la coltivazione della fragola fu introdotta nel 1955.

Luigi Guerricchio (1932-1986) – Raccoglitrici di fragole

Nel corso degli anni i fragolicoltori hanno individuato le varietà più adatte al mercato distinguendosi per competenza e risultati dai produttori del resto d’Italia.
Le fragole prodotte in Basilicata infatti, sono molto apprezzate.

Nel 2004 iniziano a coltivare la varietà Sabrosa. Già dal primo raccolto i produttori e gli operatori del settore ortofrutticolo si accorgono della qualità superiore della fragola rispetto alle altre e anche rispetto alla stessa varietà coltivata in altri Paesi. La fragola si afferma, in pochi anni, come prodotto di fascia alta – premium price.
È chiaro che sono la cultivar, il territorio e le persone a fare la differenza. Un insieme unico e irripetibile.

Nel 2013 è la forza generatrice tutta femminile, quella di Carmela Suriano, fragolicoltrice, che determina la svolta.

Lei crede fortemente che quella fragola possa offrire chance maggiori ai produttori, ai lavoratori e al territorio e che il vantaggio competitivo raggiunto debba essere mantenuto e rafforzato attraverso attività sinergiche di produzione, marketing e comunicazione.

Decide, con una scelta che appare temeraria agli occhi di molti, di fondare il Club Candonga®, al quale appartengono solo i migliori fragolicoltori.

Si parte, quindi, senza troppe formalità ma con obiettivi chiari e ambiziosi. È il 16 dicembre 2013.

In pochi mesi, il Club e la sua fragola incuriosiscono e convincono.
Gli operatori del settore ortofrutticolo italiano proclamano la Candonga Fragola Top Quality® la più famosa d’Italia.
I dati ufficiali di dicembre 2014 confermano che la strada scelta è proprio quella giusta.

“Confrontando i listini prezzi di alcuni dei principali Mercati all’ingrosso Italiani si nota chiaramente la differente remunerazione per il prodotto “fragola” dal prodotto Candonga Fragola Top Quality®“.
A metà maggio, per un calibro 30-40, al Mercato di Torino (Caat) si sono registrati mediamente 50-60 centesimi di scarto. Questo significa che se il prodotto fragola si pagava tra 1,90 e 2 euro al chilo, Candonga Fragola Top Quality® percepiva tra 2,50 e 2,60 euro (fonte Caat)”.

Di Marcello Guidi – estratto da “Italiafruit News” – 15 dicembre 2014.

365 GIORNI A 360°

LA PREZIOSITÀ DELL’ENTUSIASMO

I soci del Club dedicano 11 mesi all’anno alla coltivazione della Candonga Fragola Top Quality® sei dei quali sono occupati anche dalla raccolta e dalla commercializzazione.
Queste fasi sono caratterizzate da un entusiasmo che riesce a coinvolgere anche il consumatore finale.
Fin dalla nascita del Club Candonga® sono state attuate strategie di marketing e comunicazione volte a valorizzare l’unicità della fragola e a veicolare questa viva e gioiosa emozione.

LA COLTIVAZIONE

Ai 60 anni di storia come protagonisti della fragolicoltura italiana si aggiungono nuove competenze, necessarie per esprimere l’agricoltura in chiave attuale.
I soci del Club Candonga® seguono un rigido Manuale di Qualità. Producono rispettando l’ambiente e preservando la salute dei lavoratori e dei consumatori.
Sono adottati sistemi di produzione integrata, si presta particolare attenzione al risparmio energetico e si utilizzano sistemi irrigui a risparmio idrico.

Bombo su fiore Candonga Fragola Top Quality®
Goccia d'acqua

LA DISTRIBUZIONE

La Candonga Fragola Top Quality® è commercializzata per il 70% in Italia dove, attraverso i Centri Agroalimentari, giunge nelle frutterie specializzate, negli store degli alti cibi, oppure, in prestigiosi ristoranti e pasticcerie.

Il 30% della produzione raggiunge altri Paesi d’Europa, dove viene venduta al dettaglio in store specializzati.

Candonga Fragola Top Quality®, mappa esportazione Europa

LA COMUNICAZIONE DISTINTIVA E INTEGRATA

Il Club Candonga®, oltre a operare sulle classiche variabili del marketing mix (il prezzo, il prodotto e la distribuzione), ha costruito rapidamente un sistema integrato di relazione con il pubblico (clienti, media, dipendenti, fornitori, associazioni, comunità locali), instaurando un dialogo aperto, continuo e trasparente, capace di stimolare feedback utili per il miglioramento del sistema di produzione e del prodotto.

Gli investimenti in comunicazione sono costanti e coprono diverse aree: advertising, promotion, sponsorizzazioni, pubbliche relazioni e Internet.

La comunicazione, in generale, è innovativa e soprattutto distintiva.
È la prima volta, infatti, che un prodotto naturale, genuino e non industriale è comunicato in modo così elegante e carico di dolce sensualità.
Il linguaggio, il tono e i contenuti della comunicazione sono sintonici con la tendenza “supersenso” che si riferisce a prodotti alimentari che mirano a generare un impatto che attivi i sensi del consumatore, creando un’esperienza emozionale intensa e piena intimamente associato al piacere.

Tutto ciò senza trascurare un’informazione importante per i consumatori sempre più attenti all’alimentazione: la Candonga Fragola Top Quality® è un vero elisir naturale.